Vita come viaggio -Progetto Horus Maurizio Corona
Il viaggio della vita
15 agosto 2017
Andrew Lloyd Weber per mappa dei Talenti Progetto Horus Maurizio Corona
La mappa del geniale Andrew Lloyd Webber
30 agosto 2017

Picasso

Picasso - Mappa dei Talenti in Progetto Horus di Maurizio Corona

Pablo Diego José Francisco de Paula Juan Nepomuceno María de los Remedios Cipriano de la Santísima Trinidad Ruiz y Picasso ai più conosciuto semplicemente come Picasso, Picasso b/n per Mappa dei Talenti Progetto Horus Maurizio Coronascelse di firmarsi utilizzando il cognome della madre, perché secondo molti, quello del padre, Ruiz, era troppo comune.

Calcolando la mappa di Picasso possiamo però vedere un 18 in memoria genealogica che rimanda alla domanda “Qual è il bambino che non è stato riconosciuto?”. Quindi la vera motivazione dell’utilizzo del cognome materno è la memoria di un bambino non riconosciuto che non poteva portare il cognome del padre.

Picasso, Famiglia di acrobati, 1905 per Mappa dei Talenti Progetto Horus Maurizio Corona

Picasso, Famiglia di acrobati, 1905

Pablo Picasso nasce a Malaga il 25 Ottobre 1881.

Secondo una testimonianza della madre una delle sue prime parole fu “piz” diminutivo del termine spagnolo lapiz, matita. Poteva forse non essere questa, per quello che in seguito sarebbe divenuto uno dei più influenti pittori della nostra era? Azione, riuscita e direzione, sicuramente verso l’arte, sono scritti nel suo Desiderio di Vita con il numero 7. Portò a termine il suo primo dipinto all’età di 7 anni.

Un altro numero importante è il 17 in personalità profonda, che rappresenta l’autenticità e la capacità di azione nel mondo.

Picasso, La vita, 1903 per Mappa dei Talenti Progetto Horus Maurizio Corona

Picasso, La vita, 1903

Questo, collegato al suo 8 in equilibrio, determinerà la sua noncuranza per ciò che dicono gli altri. La sua risoluzione nel fare ciò che dà emozione lo condurrà a concepire stili pittorici nuovi e non sempre apprezzati dai contemporanei. Un 9 nel lavoro lo porterà a lavorare da solo ma grazie al 10 nel sociale avrà modo di soddisfare il suo bisogno di evoluzione sociale quando nel 1904 trasferendosi a Parigi nel suo atelier Bateau-Lavoir fornirà un punto di ritrovo ad un ampio gruppo di artisti. 

Il 10 in pronto soccorso ci chiarisce uno dei punti fondamentali della sua evoluzione artistica, il bisogno nel momento di difficoltà di iniziare un nuovo ciclo.

Picasso, Ritratto di Dora Maar, 1937 per Mappa dei Talenti Progetto Horus Maurizio CoronaPicasso è conosciuto per aver vissuto vari periodi o cicli, ad esempio il periodo blu, ciclo del lutto, che iniziò dopo il suicidio del suo caro amico Carlos Casagemas seguito poi da quello rosa per uscire dal cordoglio. Come ultima cosa vorrei parlare delle relazioni avute con varie donne nel corso della sua vita. Troviamo in questo frangente un 7 in relazione amorosa: il bisogno di essere innamorato e di essere l’amante della propria donna.

Picasso fu un artista controverso; a testimonianza del suo riconoscimento artistico, nel 1963 venne istituito a Barcellona il Museo Picasso, con dipinti, sculture e opere grafiche.

Personalmente, ogni volta che mi reco a Barcellona non posso non farvi visita.

Questo è un link a un video in cui Maurizio dice la sua su Picasso:  

https://www.facebook.com/maurizio.corona.9231/videos/vb.1519880164/10213561766268069/?type=2&theater 

Illumina il tuo cammino. 

Francesca Mamone

Lascia un commento